Iscriviti     Accedi
IlFabione

IlFabione

Ultimo avvistamento: 54 giorni fa
Ho 42 anni. Mi collego da Parma

I miei film preferiti

Non ho ancora inserito la lista dei miei film preferiti
IL MINIBLOG DI IlFabione

Aggiornamento pugliese
postato Sabato 07 Luglio 2018 - Ore 14:42

Tutto sommato con la leccese mi trovo bene...

Le giornate trascorrono tra lavoro e serate gradevoli, nei week end, quando non parto, passo a controllare il sabato mattina per sincerarmi che i dipendenti non facciano troppo i furbi, lascio comunque un minimo margine di responsabilità e fiducia, ormai ho formato quasi tutte le persone ed hanno perfettamente appreso come voglio che si lavora e ci si presenti di fronte ai clienti.

Le cassiere riescono a tenere a bada con educazione i clienti provoloni o i vecchi bavosi, impostano un rapporto di "amicizia" ricordandosi tutti i discorsi con cui questi soggetti ci girano attorno e chiedendo aggiornamenti rigorosamente a voce alta. In queste situazioni, i provoloni in questione, preferiscono agire con discrezione senza attirare troppo l'attenzione degli altri, ho insegnato alle cassiere a salutare e rispondere a voce alta con una risata fin da subito, in modo da farli imbarazzare e agevolare il loro imbustamento della spesa e la camminata affrettata, con la coda tra le gambe, verso l'uscita.

C'è sempre qualche anziano cialtrone che si diverte anche ad attirare l'attenzione degli altri dispensando complimenti e tentando di attaccare bottone con tutti cercando con lo sguardo cenni di intesa, ma la situazione si risolve da sola, soprattutto quando si forma coda nelle casse...

I magazzinieri danno sempre il massimo sia mentre stanno sbancalando sia mentre riforniscono, anche loro hanno sviluppato un certo rapporto con i clienti abituali e scherzano con questi tra le corsie.

L'addetta alle pulizie è una signora calabrese che ha fatto un po' di fatica a rapportarsi con i colleghi, ma ora ride e scherza tranquillamente con le cassiere durante la pausa e parlando anche con i magazzinieri senza problemi. Inoltre voglio darle un premio perché ha sempre timbrato per ultima e svolge il suo lavoro scrupolosamente come se dovesse pulire casa sua.

(Fatemi sapere, secondo voi, quale premio tra questi sia più adatto: Un viaggio,  300 euro in più in busta nel prossimo mese, un libretto di ticket pasto)

Nei reparti della gastronomia e panetteria ormai ci sono persone navigate che si frequentano anche con i clienti e abitano in paesini limitrofi.

Credo che il mio compito qua sia quasi finito e presto verrò trasferito a mettere a posto un altro negozio della stessa catena. Non ci sono mai screzi o lamentele sull'etto in più o sulla qualità degli alimenti.

Con la ragazza leccese, come avevate intuito dal titolo, va benone. Mi fa trascorrere serate divertenti ed eccitanti ma è bello passarci anche del tempo libero di giorno andando  a fare delle gite.

Ha qualche atteggiamento da limare nei locali "In", ma basta portarla nei posti un po' più alla buona ed è perfettamente mimetizzata. Gli annedoti che mi racconta sono divertenti e quasi mai noiosi, il suo cellulare viene silenziato e risponde alle amiche ogni tanto o quando sono in bagno.

Le ho detto che quando esce con me, non esiste proprio che si metta a messaggiare compulsivamente.

A volte discutiamo ma lei mi rincorre ovunque, anche quando non ce n'è bisogno, per chiarire o farsi perdonare. Si sbranerebbe qualsiasi ragazza che mi guarda o che ci prova con me, ovviamente le stronze che ci provano solo con i ragazzi impegnati, ci sono sempre.

Per ora non ho ancora conosciuto la sua famiglia ma è un discorso che inevitabilmente bisognerà affrontare, spero solo di non capitare in una casa popolare dove mi fanno abbuffare come se non ci fosse un domani. Dove il padre inizierà certi discorsi e ragionamenti superficiali sulla politica e GomBlotti vari e la madre non continuerà a sfornare roba fritta da farmi assaggiare offendendosi ad ogni mio rifiuto e spettegolando su di me alla prima occasione...."Ma perché non ha mangiato questo? Non gli è piaciuto? Dove ti porta quando non venite a trovarci? Ti fa mangiare? Offre lui ogni tanto? ecc ecc

La mia quasi ragazza, ad ogni modo, sembra molto meno all'antica e abbastanza intelligente quindi non penso che si farebbe influenzare dai suoi.

Per ora è un periodo di equilibrio, non voglio parlare troppo in fretta, nella vita tutto può cambiare o accadere in un attimo, ma per ora intendo godermi questi momenti.

 

 

<< Torna al miniBlog di IlFabione

Commenti:

IlFabione
Inserito il: 07-07-2018

"Non ci sono mai screzi o lamentele sull'etto in pi o sulla qualit degli alimenti" questa frase faceva parte del pezzo di sopra, sui gastronomi.

IlFabione
Inserito il: 07-07-2018

*...e la madre continuer a sfornare roba fritta...
C'era un "non" di troppo...

pensiero_volante
Inserito il: 07-07-2018

Soldi netti in busta senza dubbio gente che gi prende molto poco ...

pensiero_volante
Inserito il: 07-07-2018

* (visto che sei in vena di correzioni)
anche come si "lavorI" e ci si presenti

LucioCornelio_Silla
Inserito il: 07-07-2018

soldi netti in busta, o libretto ticket...

sai, i genitori, di qualsiasi parte del mondo siano, sono sempre genitori. Quindi comprendi, taci, sopporta, accetta....

IlFabione
Inserito il: 07-07-2018

Penso tu abbia ragione, ho notato che prendono di pi quelli che puliscono i condomini

IlFabione
Inserito il: 07-07-2018

Si Carlo capisco, ma sono ambienti che non mi piacciono

Silvestro1
Inserito il: 07-07-2018

Hai ritirato i surgelati Findus?

IlFabione
Inserito il: 12-07-2018

Nel nostro caso il lotto di produzione non rientra nell'elenco, una preoccupazione in meno





Per scrivere un commento fai il login, o iscriviti, tanto gratis!



Chat Amici Blog Giochi online Termini del Servizio Privacy
© 2003-2024 FORMATC LTD. All rights reserved.