Iscriviti     Accedi
BerloscoGaleotto

BerloscoGaleotto

Ultimo avvistamento: 2 settimane fa
Ho 22 anni. Mi collego da Barletta

Per saperne di piu":http://UnionSE.npage.de
IL MINIBLOG DI BerloscoGaleotto

TATTICA SBAGLIATA
postato Gioved 10 Marzo 2022 - Ore 19:57

In Europa si gioca a fare la guerra, senza tener conto che in ogni caso noi non ne usciremo vincitori. Draghi, la Von der Leyen, lo stesso Selenskyj, se lo sono chiesto che fare un giorno dopo la fine della guerra? Sempre se ci sara‘ un giorno dopo! Il Draghi forse brucera‘ i suoi carboni, la Von der Leyen aprira‘ forse di nuovo le sue centrali nucleari e il Selenskyj pensera‘ forse a tutti gli Ucraini che ha fatto immolare per niente. Il risultato di tutto sara‘per tutti uno ZERO. Cio‘ che noi avremo raggiunto e‘ solo di ritrovarci nelle mani molto meno di prima. La Russia invece vincera‘ su di noi 2 volte. La prima perche‘ alla fine raggiungera‘ tutto cio‘ che si era predisposto. La seconda per sapere di avere in futuro al suo fianco la Cina, un Partner molto piu importante, di questa Europa, che senza la NATO militarmente non esiste. L“Europa in questa guerra si e‘ rivelata impotemte, presuntuosa, quasi grottesca. Qualcuno ha inviato armi e forse si apettava un GRAZIE dal nemico. Senza esercito, si stuzzica l“ALIENO ogni giorno, un po‘ con le armi, poi con le sanzioni, poi con le inutili e ridicole richieste di coprifuoco. Ma non e‘ che siamo noi Europei, che siamo diventati tutti un po‘ pazzi? In un manicomio, in effetti, se si chiede agli ammalati chi siono i pazzi, quelli vi indicheranno certamente i dottori. Tutta una tattica sbagliata, altro che invio di armi. All’indomani dell“occupazione dell“Ucraina, la NATO doveva muoversi subito e in modo pacifico e profilattico stabilre il suo esercito su tutte le frontiere Europee. Da li si poteva meglio gestire tutto quanto, da un discorso costruttivo e pacifico con l“ALIENO, alla evacuazione degli Ucraini che avessero voluto entrare in Europa. A che ha servito tutta questa distruzione e questo fiume di sangue innocente? In una guerra i Deboli sono sempre i perdenti. La Democrazia non puo‘ trasformare un popolo di Deboli in vincitori. Puo‘ semmai spronare un popolo di Forti, che amano la Liberta‘, ma non un popolo di rammolliti, che non sa fare altro che far fare la guerra agli altri.
<< Torna al miniBlog di BerloscoGaleotto

Commenti:

Non ci sono commenti



Per scrivere un commento fai il login, o iscriviti, tanto è gratis!



Chat Amici Blog Giochi online Termini del Servizio Privacy
© 2003-2021 FORMATC LTD. All rights reserved.