Iscriviti     Accedi

Plum, 29

Guarda la foto a dimensione intera
Guarda la foto a dimensione intera
63%
Popolarità

Ciao, sono Plum

ONLINE
Ho 29 anni.

Mi collego da Venezia




Best Match!


Plum e xxxgianlucaxxx potrebbero essere una coppia perfetta!

Top Followers:
mm233
musso75
cocu86
kyross
Nkkkk
joefiz
Bukowski
mistery8101
Devidx79
graziano78
19mik69
Temerario62
Jean-Pierre
Sono qui per:


Questo e quello...


La Mia Posizione:


Italia, Venezia

Lingua:

Italiano

Il mio Blog (3):



Odio il sabato
Grazie alle recenti svolte comportamentali che hanno accompagnato la nostra evoluzione culturale, in particolare la cura della persona e dei peli della regione pubica a fini estetici, abbiamo iniziato a liberarci delle piattole.
In alcuni ospedali è stato notato un calo significativo dei pidocchi del pube, specialmente tra i pazienti che si depilano in parte o del tutto l’inguine; ma già soltanto le persone che hanno partner sessuali che si radono il pube hanno una probabilità decisamente più bassa di prenderseli rispetto a coloro che si accoppiano con partner i cui genitali sono coperti da una fitta foresta di pelo.
Non si tratta di un fenomeno del tutto nuovo: in età medievale le prostitute erano solite indossare delle "parrucche pubiche" dopo essersi depilate i genitali per tenere sotto controllo questi fastidiosi animaletti.
Tuttavia, se state pensando di prenotare una ceretta integrale, dovete sapere che i peli pubici sembrano offrire una certa protezione contro infezioni virali e batteriche ancora più fastidiose delle piattole. Infatti, mentre il numero di diagnosi di pediculosi del pube è precipitato come diretta conseguenza della vanità umana, sono drasticamente aumentati i casi di gonorrea e clamidia: una correlazione che potrebbe non essere del tutto fortuita.
 
Depilarsi o non depilarsi, questo è il dilemma.
Postato Sabato 04 Luglio 2020 - Ore 20:16 | Commenti (15)


Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio
Sembra che, in questo periodo di incertezza e trepidazione, il popolo di Dio si rivolga alla Vergine Maria con rinnovato affetto e fiducia.
Pertanto, il Santo Padre ha disposto che tre nuove invocazioni siano inserite nelle Litanie Lauretane: "Madre della misericordia, prega per noi", "Madre della speranza, prega per noi" e "Soccorso dei migranti, prega per noi".
"In sostanza", ha fatto opportunamente notare monsignor Arthur Roche, segretario del dicastero per il Culto Divino, "sono preghiere legate all’attualità della vita, dotate di una GRANDE POTENZA e dunque molto importanti per chi sta soffrendo a causa del Covid-19 e per i migranti che hanno lasciato la loro terra".

Io credo che finalmente possiamo tirare un sospiro di sollievo.
Postato Domenica 21 Giugno 2020 - Ore 20:05 | Commenti (15)


Diritto a non esistere
Se sia bene esistere o non esistere può apparire una domanda assai paradossale. In fondo a porsela non possono essere altro che coloro che già esistono, qualunque sia il grado di soddisfazione che essi provano per la loro condizione. Si potrebbe anche pensare che chiunque preferirebbe esistere piuttosto che no, anche se le condizioni ambientali lasciate in eredità dagli antenati fossero pessime.
Eppure molti filosofi hanno considerato non solo possibile questa domanda, ma decisiva rispetto a certi effetti pratici e sociali. Può esserci un diritto a non esistere? Ha senso rivendicarlo? Se una coppia di genitori, pur sapendo che la vita del figlio che sta per concepire sarà tormentata da gravi menomazioni, decide comunque di portare a termine la gravidanza, compie un'azione immorale? E l'eventuale violazione del diritto di non esistere implica una possibile sanzionabilità, civile o penale, dei genitori? Sono domande opposte a quelle, ugualmente importanti, di chi ritiene che la vita vada sempre e in ogni caso salvaguardata.
Il fatto che, a partire dagli anni Sessanta, alcuni figli abbiano davvero intentato causa contro i propri genitori perché avrebbero preferito non esistere, può sembrare bizzarro e folcloristico. Ma le "cause da torto da procreazione" che ne sono scaturite hanno costretto filosofi, giuristi e medici a riflettere meglio su parole dal significato sempre un po' sfuggente come vita, esistenza, persona, torto, responsabilità morale, diritti.
Postato Gioved 11 Giugno 2020 - Ore 10:01 | Commenti (73)



Altri
Chat Amici Blog Forum Giochi Termini del Servizio Privacy
© 2003-2020 FORMATC LTD. All rights reserved.