Iscriviti     Accedi

Seaeyes, 80

59%
Popolarit

Ciao, sono Seaeyes

Ho 80 anni.

Mi collego da Lecce




Best Match!


Seaeyes e nocci86 potrebbero essere una coppia perfetta!

Top Followers:
Zega66
__Inera_
AnnaSorriso_
Witch18
0707cancerina
ritornello
dolcebiondinadolce
the_boss_for_her68
SweetCandy98
Sono qui per:


Occhio!


La Mia Posizione:


Italia, Lecce

Lingua:

Italiano

Il mio Blog (32):



Indifferenziato

- Sera signore...

- Sera...sono qui per un esame e ho qui la richiesta...

- Si vedo però per cortesia mantenga la distanza di sicurezza, sà siamo in un ospedale...

-Ah! mi scusi ha ragione...(avevo mascherina e guanti però).

- Ok può entrare il medico l'aspetta...

Entro in una piccolissima stanza dove c'erano l'infermiera ed il medico...senza mascherina e guanti!! io resto comunque con i miei dispositivi di sicurezza non si sà mai.

- Ok fatto signor ...... è tutto ok a quanto pare...

- Bene! la ringrazio dottò e buonasera....

Esco passo da quella sala scura e silenziosa, mi dirigo in auto e per sicurezza ungo le mani e perchè no anche lo sterzo col gel...

Passano quattro giorni e ricevo una telefonata dalla ASL...

- Signor ......?

- Si sono io... rispondo.

- La chiamo per comunicarle che lei dovrà restare in quarantena in quanto il medico che le ha fatto l'esame giorno tot è risultato positivo al corona virus, mi dispiace e mi raccomndo però dovrà restare isolato dalla sua famiglia, magari in una stanza per conto suo...

Incredibile ma vero!

 

 

 

 

 

Postato Mercoled 27 Maggio 2020 - Ore 17:06 | Commenti (10)


Sinceramente parlando

Forse che si, forse che no...io continuo ad amare alla faccia di chi mi vuole male.

Si no forse bo cazzo ne so dormo che è meglio

 

Postato Mercoled 02 Ottobre 2019 - Ore 17:19 | Commenti (10)


senza titolo

 

Non ascoltavo il silenzio da parecchio ormai e mi è sembrato di cogliere attimi della mia vita che libravano da giorni a mezz'aria ed io ero giù ad origliare su pareti fredde e vuote come il ghiaccio, che imbecille...Ci vuole coraggio a guardarsi in faccia lealmente e ad essere schietti con la propria coscienza senza mai voltarsi...assomiglia ad un gelato sta vita più è buono e prima si consuma e quindi dipingo  l'attimo e me lo godo...Favorite!?

Postato Domenica 04 Novembre 2018 - Ore 13:07 | Commenti (10)


Sapori amari

Piove ...

Scelgo un ombrello ne ho sei. 

Scelgo sempre lui alla fine mi piacciono i suoi bordi dorati. 

Scendo gli scalini , son pochi e bassi...

Presto attenzione a non rompere il silenzio che sembra aspettarmi da tempo.

Clink!! 

E vengo immerso dal rumore della pioggia...quasi paradisiaco. 

Un tuffo senza bagnarmi. 

Splendida giornata... Piove. 

 

 

Postato Domenica 07 Ottobre 2018 - Ore 16:53 | Commenti (28)


Manca il sole

( Mi sa che ho il nick più imputtanato "da" Puntochat...e non lo dico io.

Mi sa di si...

Per fare un post  devo fare salti mortali.

Ora non riesco neanche ad incollare un immagine...che palle.

Proviamo con l'altro sistema...

Mang pù cazz!

Copiaeincollavideoeimmagini...nind!

Mmmmm...un mio "carissimo" amico nonchè fidato di elettronica me lo disse )

- Sea...

- Si! gli rispondo...

- Sei nella merda...entrono ed escono da sta pagina come cazzo vogliono...

- Ahh!

- Ehh!

- Na nuova psw!?

- La troverebbero subito...

- Ah!

- Eh!

- Ci vorrebbero!?

- 50 euro!

- Ahi!

- Eh!

- Te lo do!?

- Per 50 euro??

- A soreda!! Ti do il pc? gli dico.

- Ah! lui/lei.

P.S. possibile che per Punto rischio il culo?

 

 

 

 

 

 

Postato Luned 24 Settembre 2018 - Ore 23:43 | Commenti (6)


Tuttoattaccatomipiaceproprio.it

Senza- mente non ci si arriva...

- Sò poco intelligente? pensaci pure.

- Sarò  eccessivamenteamichevole!? lo sono sempre.

- Sò proprio convinto!? vai avanti.

- Ci faccio o ci sono? sarò dentro finoallafine.

Le mie iniziali hanno un impronta ed è per questo che sono modestamenteintelligente.it.

Risultati immagini per modestamente intelligente linus

 

Postato Marted 11 Settembre 2018 - Ore 23:54 | Commenti (16)


Vibrazioni

Sento il tutto nella mia mente, sento vibrare ogni mio neurone, sento il peso delle responsabilità, sento il bisogno di amore in giorni che assillano il mio cuore, sento la voce dei miei avi che sovrapponevano il loro sangue ai sentimenti, sento mia madre che mi sussurrava parole di conforto, sento un mio amico piangere mentre mi parla serenamente, sento il volo dei gabbiani ogni fruscio delle loro ali, sento il sole che brucia la mia pelle dipingendola d'oro, sento il vento che ascolta le mie parole impassibile, sento i bimbi che giocano nei vicoli mentre il vuoto mi annebbia, sento la mano di lei sulle mi guance mentre cerca di farmi ragionare, sento l'istinto che rompe i ranghi, sento la marcia odiosa dei militari mentre ho ancora gli anfibi, sento il sangue che mi scorre rapido per ogni emozione, sento e ascolto cosa molto importante...

Risultati immagini per vibrazioni
Postato Domenica 12 Agosto 2018 - Ore 21:47 | Commenti (10)


CANTASTORIE: Provare per credere

Spesso mi soffermo a pensare sugli ELEMENTI che madre natura ci ha donato e così un giorno mentre fissavo il CIELO ed i miei SENSI erano placati  mi addormentai cadendo in un sonno INTENSO dove l'astratto diventò realtà e la mia mente fu catapultata  in un sogno TORBIDO...Vi erano due MONTAGNE che per GIOCO presero vita e tra loro il sole splendeva illuminandole come degli immensi PALAZZI che vegliano sulle città.

Attorno c'era vita e di fronte non molto distante da loro si vedeva ogni volta all'albeggiare un immensa distesa di un luccichio dorato quasi accecante che la notte si colorava d'argento...il loro cuore si riempiva di GIOIA ogni volta che fratello sole illuminava per intero quella magnifica superficie dove degli uccelli bianchi facevano festa mentre il vento risuonava in tutta la vallata.

Ormai erano secoli che le montagne erano li ad osservare quell'immensità dorata che tanto desideravano toccare o perlomeno sfiorare ma ahimè erano impossibilitate e così l'AMORE dopo tanto tempo si tramutò in DOLORE.

I giorni sembravano interminabili non potendo più sostenere quella tortura che il DESTINO gli aveva dato...la neve che come un bianco cappello ricopriva le loro cime non ne potè più per le continue lamentele ed i continui tremolii che provocavano e chiese loro il motivo di  tanta tristezza, la risposta fu immediata: "Desideriamo toccare quell'aurea anche solo per un breve istante ma madre natura non ci ha donato ne di gambe per raggiungerla ne di mani per toccarla e proviamo INVIDIA per quegli uccellacci che ci sguazzano sopra!".

La neve a quelle parole notò che il tormento era grande quasi struggente ed il suo desiderio per le sue amiche era quello di rassicurare il loro cuore seppur all'apparenza di pietra.

Così un giorno sentendo il vento che giocava da quelle parti gli venne un'idea e gli disse:" Buongiorno! quale buon vento...Sai ogni dì ti osservo svolazzare su e giù per la vallata riempiendo i silenzi di queste alture ed ho pensato chissà com'è fatto il signor Eolo, se è bello e candido come me o magari snello ed alto ma non potendoti vedere penso che uno con una voce tanto grossolana come la tua sia solo un pallone gonfiato!"

A quelle parole il vento pieno del suo ORGOGLIO  ed irritato rispose:"Io sono colui che porta tempeste spingendo maestose nuvole, che gonfia le vele dei naviganti e tu ti rivolgi a me con questo tono?! come osi! potrei con un solo soffio farti cadere da queste cime trasformandoti in un inutile materia UMIDA!"

Le montagne udendo il vento sempre più rabbioso chiesero alla neve di smetterla di stuzzicarlo temendo la sua ira ma lei continuò: "Dici di essere tanto potente vento!?"

"Certo che lo sono!!" rispose...

"Dovresti dimostrarmelo allora altrimenti non crederò mai alle tue soffiate!" disse la neve...

"Posso fare di tutto e per dimostrartelo chiedimi qualsiasi cosa...avanti!!" ribattè il vento.

"Mah! fammici pensare...trovato! Vedi quella grande distesa d'oro? voglio proprio vedere se  riesci a portarmela  fin quassù, capisco che ci vorrebbe tanta forza quindi se tu non ce la facessi porterei pazienza ma ti avverto che sarei delusa da cotanta potenza che tu alludi!"

"Ahahahah" rise il vento e poi continuò:" Vado e torno subito e tu piccolo essere aspettami qua!"

E così con un sibilo scomparve...le montagne sbalordite ed incuriosite rimasero ad aspettare.

Ad un tratto si sollevò un'immensa colonna d'oro che come una furia si avvicinava a loro, il CIELO si tinse di giallo e in un niente tutta la vallata fu ricoperta da un pulviscolo che impediva qualsiasi visione, gli alberi accusarono la neve per la sua stupidaggine, gli animali fuggivano ed i fiori appassirono soffocati da quella sostanza.

Quando tutto finì e le montagne si destarono, notarono subito che il loro e splendido manto verde era oramai ingiallito e si resero conto che quella polvere da loro tanto desiderata non era altro che SABBIA del loro vicino...il MARE.

Così da quel giorno sconvolte da tanto trambusto preferirono vivere tranquille e separate da quell'ingannevole splendore che causò anche lo scioglimento  della loro amica neve...

Di colpo mi svegliai e corsi subito al MARE...

Tempesta di sabbia nella valle del Timna in Israele (fonte: Weizmann Institute of Science) © Ansa

Postato Domenica 05 Agosto 2018 - Ore 11:54 | Commenti (3)


senza titolo

Ieri mentre ero in spiaggia ho ascoltato una discussione fra un gruppo di ragazzi e delle persone anziane,  facevano parte della stessa famiglia e si discuteva sul fatto che le anziane erano bellissime da giovani e i ragazzotti li prendevano naturalmente in giro..." Io da ragazza dicevano che somigliavo alla Lollobrigida" si difendeva una sessantenne, mentre a me dicevano che somigliavo ad Alain Delon rispondeva un signore dalla pelle scura ed un cappello di paglia e i ragazzi giù a ridere a crepapelle e allora mi son posto una domanda: chi di noi da giovane non somigliava a qualcuno? Attenzione non è che sono anziano ma mi avvicino pian piano perché  son stato figlio degli anni ottanta e ricordo che mi  accostavano ad un certo Nick Kamen..  Ecco io la mia l'ho detta ora se non vi vergognate tocca a voi  :) 

Postato Venerd 20 Luglio 2018 - Ore 16:31 | Commenti (56)


CHE STORIE: non si capiranno mai

Non lontano dai nostri tempi in un piccolo Bosco vi era un piccolo  Albero circondato da tanti fiorellini e sembrava dimenticato dal tempo. 

Li vicino, quasi a far da sfondo vi era un vecchio carro con le sue ruote accarezzare per metà da un'erba freschissima, sopra vi era adagiato un bianco lenzuolo facendolo sembrare un Veliero oramai in disarmo e gli scoiattoli facevano festa correndo fra i raggi delle ruote, le lepri si rifugia amo sotto di esso da eventuali predatori mentre un falco faceva da Spia per il suo fratellino.

Di giorno era tutta una Gioia per queste creature ma la MAGIA si manifestava ogni notte quando dall'incavo dell' albero sbucava una luce strana che illuminava lo Spazio circostante mentre gli abitanti del bosco osservavano allo spettacolo felici di essere travolti da cotanta Magia che dava ulteriore  GIOIA a quel posto ma quando quel bagliore si affievoliva restavano in silenzio avvicinandosi l'un l'altro quasi a formare una MACCHIA sul manto erboso e come se aspettassero con ansia quel momento, infatti dal nulla si udivano suoni come un dolce canto ma ahimè quella luce per loro era melodia ma in realtà non era altro che un piccolo alieno venuto chissà da quale remoto pianeta è scampato alla morte che con DOLORE al calar delle tenebre richiamava i suoi Amici e si proteggeva col suo bagliore da quei VICINI così invadenti e per lui malintenzionati...storia senza fine. 

Postato Sabato 14 Luglio 2018 - Ore 13:58 | Commenti (16)


Serial

Chi di noi non è stato mai tradito o peggio non sia stato un traditore!? Penso che tutti abbiamo un pò l'anima macchiata da sta vita che tutti sperano sia felice ma sta puttana non lo è e non sarà mai semplice o facile da gestire, vi sono molti problemi tanti direi e far finta di farli scivolare sulla nostra pelle di solito è l'arma che usiamo spesso...io per esempio per non tradire degli "amici" ho perso due anni scolastici che mi scombussolarono la mia di vita e in più fui tradito proprio da loro...c'è chi tradisce in amore un pò perchè si è traditori seriali e un pò, come succede nelle coppie, per uscire dalla monotonia...si tradisce sul lavoro magari per salire ad un livello più alto, si tradisce un'amicizia solo perchè in quel momento si è stati toccati dall' invidia, si tradisce gli animali abbandonandoli a se stessi, si tradiscono le proprie aspettattive solo per pigrizia ma soprattutto se si fa finta di non vedere alcune delle tante tragedie che colpiscono sto mondo si tradisce la propria coscienza..."La notte voglio dormire bene" diciamo spesso ma secondo me non c'è mai una notte dove non si rispolveri la nostra mente dai nostri veleni...siamo tutti uguali non ci sono dubbi e i santi stanno solo in paradiso e non all'inferno...

Risultati immagini per traditori

Risultati immagini per traditori

Risultati immagini per traditori

Risultati immagini per traditori sul lavoro

Risultati immagini per tradire la coscienza

 

Postato Mercoled 11 Luglio 2018 - Ore 18:33 | Commenti (10)


Flashhhh

Chissà perchè ho sempre davanti l'immagine di me da piccolo che corro con gli amici fra i vicoli del borgo vecchio e che gioca a guardie e ladri  come un forsennato ma la cosa che più mi manca è l'odore del sudore fra i capelli in estati torride accompagnate dal profumo del mare e da una pelle nera come carbonella...mi sa che è vero, sono figlio del mare.

P.S. naturalmente non sono io in foto

Postato Luned 02 Luglio 2018 - Ore 01:15 | Commenti (12)


senza titolo

Sono così lontano da me stesso che mi servirebbe un binocolo...torna Sea!!

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/4/4c/I_Semi_del_Peccato.jpg

Postato Marted 19 Giugno 2018 - Ore 10:23 | Commenti (10)


Fra me e te ...

E anche oggi è calato il sole  dopo tanti se... mi ritrovo qui a pensarti come un fanciullo inesperto mi perdo in questo cielo che mi incanta ma non si rivela, solo con un fantasma che mi tiene compagnia ti penso e spero che almeno lui mi parli, mi conforti...notte senza lei, notte che sfugge persino al nostro destino...

Risultati immagini per tumblr

Postato Domenica 03 Giugno 2018 - Ore 00:42 | Commenti (12)


Fesbuk
Ho notato sin dall'inizio che la maggior parte di noi Puntini non ha una pagina Feisbuk o almeno cos diciamo, tempo fa fui un cliente di questa piattaforma ma dopo neanche un anno me ne andai perch la sentivo quasi inutile, i miei viaggi, le mie amicizie, le mie mille vite non erano da feisbuk pensai...Ora noto che ormai il fenomeno quasi indispensabile per parecchia gente ma quando in tv da qualche parte ascoltai la notizia che uno dei soci tempo fa si dimise perch era "profondamente pentito dell'immenso danno sociale" che feisbuk e quindi anche loro hanno provocato rimasi sconvolto, ora il vero motivo non penso fu solo quello ma le sue dimissioni appunto mi spaventarono quando le diede sottolineandole con questa frase colpevolizzando Feisbuk di tutto sto casino che sta in giro per non parlare per esempio dei dati rubati a migliaia di utenti...Propongo quindi le dimissioni del moderatore di Punto dato che qui si entra e si esce nei nostri account come se niente fosse. Privacy signori, privacy. Brrrr!
Postato Venerd 11 Maggio 2018 - Ore 13:48 | Commenti (23)


E m!?
C' un pozzo dietro tutto questo, c' un pozzo profondo che ti fa toccare il buio l'inquietudine che conta i secondi della caduta come se fossero parole tuonanti nelle nostre orbite come se nel silenzio delle tue urla ci fosse una presenza accanto che ti avvolge in un denso spostamento d'aria...si cade e non si vede.
Postato Gioved 03 Maggio 2018 - Ore 16:31 | Commenti (18)


senza titolo
C' che ho sempre patito la fobia del "non troppo educato"... C' che quando mi spoglio perch le mie labbra sono sul tuo collo... C' che i suoi occhi mi fregano sempre... C' che alla guida preferirei un autista... C' che quell'aperitivo si scorder di me... C' chi non saprebbe cadere e vive una vita in uno strano equilibrio... C' chi suona la chitarra... C' sto tipo che parla troppo e mente pure... C' che una vita insieme a me non la sopporterei... C' tanto di tanto... C' il mare... C' il sole e i monti... I laghi... C' il cimitero... C' chi non ci entra mai... C' Mazinga... C' il denaro che acceca i poveri d'animo e chiss perch non i poveri di tasca... C' un Dio... C' il male altrimenti che festa sarebbe!? C'... Asp... C' che non c' un caxxo da mangiare... AMEN.
Postato Gioved 26 Aprile 2018 - Ore 22:31 | Commenti (9)


Mare ad onde lunghe...
Diario di bordo... Tutt'a post!
Postato Venerd 06 Aprile 2018 - Ore 22:04 | Commenti (8)


Andiamo!?
Je so' pazzo je so' pazzo e vogl'essere chi vogl'io ascite fora d'a casa mia je so' pazzo je so' pazzo ho il popolo che mi aspetta e scusate vado di fretta non mi date sempre ragione io lo so che sono un errore nella vita voglio vivere almeno un giorno da leone e lo Stato questa volta non mi deve condannare peccè so' pazzo je so' pazzo ed oggi voglio parlare. Je so' pazzo je so' pazzo si se 'ntosta 'a nervatura metto a tutti 'nfaccia o muro je so' pazzo je so' pazzo e chi dice che Masaniello poi negro non sia pi bello? e non sono menomato sono pure diplomato e la faccia nera l'ho dipinta per essere notato Masaniello crisciuto Masaniello turnato je so' pazzo je so' pazzo nun nce scassate 'o cazzo! Sono cresciuto con lui...mi manca e anche se non piace a tutti non ditemi che non era un vero artista...la sua musica i suoi consigli alla mia anima me li regal una notte dopo uno schiaffo della vita. Grande Pino.
Postato Sabato 24 Marzo 2018 - Ore 14:58 | Commenti (15)


Tarantella!?

Qui radio Point...

- Pronto!??

- Si signora dica!?

- Vorrei segnalare che in questo  paese puntociatt o com si chiama, che tutti inzultano  me e la mia famiglia ennoi per questo siamo tutti ma dico tutti arrabbiat!!!

- Signora non so che dirle di certo noi faremo il poss...

- Sendi giovanotto con chi credi di parlare tuuu!? Che io del Sud sono e non mi faccio fregare dà gente come voi!!!

- Signora noi...

- Che poii!!...pure a past e' rap ho fatto oggi e che non sono neanghe venute benee! Alaamn!! (  che non è un Dio musulmano ma un modo di dire  vaffancapoammè che ho fatto le rape)...

Poi penso che sia finita li e invece...

- Prondoo!? Prondo!!

- Cè rimasto qualcuno in questa radiooo!?

- Prondooo!!!

- Ma vancuul!!

Discussione fra un'anziana, ascoltata mentre passeggiavo nel mio borgo antico fra odore di umidità e calore dissipatorio che parlava al telefono con la porta spalancata e presumo con qualche organo pubblico ed  io ho aggiunto radio point... Ho immaginato Punto nel mio quartiere...SEMPLICE IL MONDO. 

 

 

 

Postato Marted 20 Marzo 2018 - Ore 18:55 | Commenti (8)



Altri
Chat Amici Blog Giochi online Termini del Servizio Privacy
© 2003-2021 FORMATC LTD. All rights reserved.